Come si fa a capire se è amore o amicizia?

0
69
amicizia o amore

C’è una linea sottile che divide amicizia e amore: l’affetto, l’unione, l’empatia posso portare una persona a domandarsi se dietro a quel legame si possa nascondere qualcosa di più profondo. Ti stai chiedendo anche tu se ciò che hai costruito con una determinata persona sia solo amicizia oppure amore? Può essere difficile capire quali sono le emozioni e i pensieri dell’altra persona e ci interroghiamo rispetto a ciò che sentiamo in prima persona. Ci sono piccoli e semplici fattori da considerare per trovare una risposta a questa scomoda domanda che attanaglia le nostre menti. E noi, questi fattori li andremo ad analizzare insieme. Così riusciremo a valutare se sia il caso di fare una mossa importante senza rischiare di finire nella tanto temuta “friendzone”, ovvero “l’etichetta dell’amico”.

Per capire se è solo amicizia verifica come si comporta con te

Se il tuo amico o amica prova dei sentimenti per te è opportuno analizzare come si comporta quando vi incontrate. Ti chiede di vedervi da soli, in contesti più o meno intimi? Oppure preferisce allargare il gruppo e invitare altre persone? Nel primo caso ci sono buone speranze per parlare di qualcosa di più profondo di un’amicizia. Ma nel secondo caso la situazione è ben diversa: ha piacere a trascorrere del tempo con te, anche se non cerca necessariamente situazioni di intimità. E’ molto importante considerare anche la presenza di un eventuale partner: come hai reagito nel momento in cui hai saputo di un suo fidanzamento? E come ha reagito il tuo amico o amica nel trovarsi a uscire con te e un ex, per esempio. La gelosia è un sentimento estremamente chiaro e visibile, impossibile da nascondere. Sicuramente, ripensandoci, potrai ricordare o magari notare atteggiamenti che ti aiuteranno a trovare una risposta.

A che livello di contatto fisico siete?

Altrettanto importante è valutare quanto sia profondo il contatto fisico che avete. Ogni scusa è buona per avvicinarsi, per toccarti e sfiorare il tuo corpo mostrando grande cura e preoccupazione verso di te? Bè, in questo caso il messaggio è chiaro: essere protettivi è un comportamento comune anche in amicizia, ma il costante bisogno di entrare in contatto sposta inevitabilmente l’attenzione su un sentimento che potrebbe essere ben più profondo. Per aiutarti a capire è opportuno sottolineare quali sono le differenze tra un rapporto di amicizia e amore. Gli amici si nutrono di dialogo, confidenza, comprensione, affetto smisurato e incondizionato, condivisione e sostegno. In amore scattano invece altre situazioni: sguardi e carezze per esempio, ma anche intimità, contatto fisico e desiderio verso l’altra persona.

In quali casi si può parlare di amore

  1. I vostri rispettivi partner non vi piacciono e non perdete mai occasione di farlo nottare all’altro;
  2. Quando uscite in compagnia del rispettivo fidanzato si avverte tensione e nervosismo tra voi;
  3. Litigate in modo eccessivo, anche per le piccole cose e uno dei due se la prende nel momento in cui viene a mancare interazione e comunicazione tra voi;
  4. Vi trovate spesso a trascorrere momenti romantici e intimi solo tra voi;
  5. Le persone, osservandovi, vi chiedono da quanto siete fidanzati. E come capirai è abbastanza strano, perché se siete solo amici è assurdo essere visti come fidanzati da chi vi è attorno.

Valuta tutti questi consigli e riuscirai così a capire in che modo comportarti per dare una svolta a questa amicizia ed eventualmente trasformarla in qualcosa di più.