Come voltare pagina? Ecco in che modo ricominciare da zero

0
46
ricominciare da zero

Quante volte hai pensato “Ho bisogno di voltare pagina e ricominciare da zero”? E quante volte hai preferito lasciar perdere perché non sapevi da dove iniziare? Tale processo è del tutto normale perché viviamo il cambiamento come un salto nel vuoto. Ma ognuno di noi ha voglia di ripartire, ricostruire la propria vita e riuscire a liberarsi di situazioni scomode. Che sia per lavoro, per amore e ogni altro motivo hai tutto il diritto di ricominciare e costruire un percorso di vita che sia caratterizzata da felicità e soddisfazioni. Perché non è vero che a un certo punto ogni cambiamento è inutile. Ricorda infatti che non è troppo tardi! E’ sempre un buon momento per dare una svolta al percorso personale che hai fatto fino ad ora, eliminando sofferenza e dolori vissuti.

Non potrai continuare a vivere con la presenza di un passato che ti attanaglia e ti impedisce di essere felice: è il momento di far decollare i tuoi sogni e progettare un futuro roseo e positivo. Inizia ponendoti una semplice domanda: come ti vedi tra due anni?

Ricominciare da zero? Inizia con progetti a breve termine

La metamorfosi può fare paura, ecco perché è importate iniziare dalle piccole decisioni, che ti permetteranno di fare un passo alla volta. In tale fase farsi sostenere da amici e familiari può essere molto utile. Se, per esempio, hai paura di muoverti e spostarti dalla tua città coinvolgi un amico e organizza un viaggio insieme, anche a breve distanza. E’ un modo utile per iniziare a riabituare il tuo corpo e la tua mente allo spostamento. Con tale allenamento riuscirai così a gestire la tua angoscia grazie alla tua determinazione. In questa fase è essenziale circondarsi di persone che sappiano stimolarti, incoraggiarti e proporre delle critiche costruttive. Non hai bisogno di chi ti ripeterà solo “Non farlo” senza considerare cosa possa essere utile per te e per il tuo bene.

La paura del futuro

Nel momento in cui si approccia un rinnovamento della propria vita, pur sognando un futuro migliore c’è una cosa che potrebbe spaventarti: il futuro stesso! Sì perché non sapere che cosa potrà accadere tende a fermarci: ma tu non devi chiuderti se senti la necessità di ripartire da zero! Impara a vivere le novità come un fattore positivo con il quale potrai lasciare alle spalle il dolore, i fallimenti e le lacrime versate. E questo discorso vale a 360 gradi, in particolare in ambito professionale. Ci sono persone che hanno rinnovato la propria vita a 40 anni, altre a 50 decidendo di lasciare tutto per mettersi in gioco. E’ un bel rischio, ma ne vale la pena se stai ricercando la felicità. E sai perché molte persone sono riuscite a ripartire? Perché non si sono mai dette:

  1. Sono troppo vecchio;
  2. Non sono capace di farcela;
  3. Fallirò;
  4. Non ne vale la pena.

Poco a poco, partendo dalle cose più semplici, dalle decisioni più modeste ti renderai conto che starai costruendo la tua nuova vita senza paura di farti catturare da momento di sconforto.